Navigation

Calmy-Rey si rallegra per morte Bin Laden

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2011 - 11:20
(Keystone-ATS)

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, commentando oggi la morte di Osama Bin Laden, ha definito "una buona notizia" il fatto che al Qaida sia stata "decapitata".

"Osama Bin Laden e la sua organizzazione sono gli attori di un terrorismo cieco e brutale che ha fatto migliaia di morti", afferma in una presa di posizione pubblicata a Berna.

"La Svizzera condanna con forza il terrorismo e si rallegra delle azioni concrete miranti a porre fine alle strutture e alle azioni del terrorismo internazionale, dall'Asia al Maghreb passando per il Medio Oriente", prosegue la consigliera federale. "Il mio pensiero - conclude - va in questo momento alle vittime e alle loro famiglie".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo