"È il tempo per il nostro Regno Unito di andare avanti". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cameron parlando davanti a Downing Street dopo l'esito del referendum in Scozia. "La questione ora è stata risolta per una generazione o, come ha detto Salmond, per una vita", ha dichiarato Cameron.

"Rispetteremo le promesse fatte alla Scozia in pieno", ha detto Cameron parlando di una bozza di legge al riguardo "entro gennaio". "Gli scozzesi - ha aggiunto - hanno mantenuto unito il nostro Paese formato da quattro nazioni e come milioni di altre persone sono felicissimo".

Cameron ha poi assicurato che gli scozzesi "avranno più poteri sulla gestione dei loro affari", ma che questo varrà "ugualmente per gli abitanti di Inghilterra, Galles e Irlanda del nord".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.