Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro persone sono rimaste uccise in violenti scontri tra l'esercito del Camerun e Boko Haram a Kerawa, al confine con la Nigeria. Lo riporta il sito di informazione africana Koaci che cita fonti dell'esercito camerunense.

I combattimenti sono durati oltre tre ore, secondo fonti della sicurezza. Diversi abitanti della città hanno lasciato le loro case per timore d'essere rapiti o uccisi dal gruppo terrorista nigeriano, hanno aggiunto le fonti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS