Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il produttore di cioccolato Camille Bloch ha leggermente aumentato le vendite nel 2010. In valore, l'azienda di Courtelary (BE) ha registrato un fatturato di 58 milioni di franchi (+0,9% rispetto al 2009); in volume, ha smerciato 3470 tonnellate di cioccolata (+2%).

Punta di lancia rimane Ragusa con 1390 tonnellate, indica oggi all'ATS l'azienda famigliare, che non pubblica informazioni sull'utile netto. Un quarto della produzione di Camille Bloch, che dà lavoro a 180 persone, è esportata, principalmente verso Germania, Francia, Italia, Danimarca e Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS