Circa 30 costruzioni rase al suolo dalle fiamme, una sessantina di dispersi e almeno 1000 dei sei mila abitanti della città canadese di Lac Megantic, a 250 km a est di Montreal, sfollati: è la conseguenza del deragliamento, nella notte, di un treno merci che trasportava petrolio greggio. Non è ancora chiaro se ci siano vittime.

Il convoglio, secondo le autorità ferroviarie, al momento dell'incidente era in fase di stazionamento al momento dell'incidente e il conducente non era a bordo.

Alcuni residenti hanno descritto la scena come "terribile" e "spaventosa". Il convoglio merci della compagnia The Montreal Maine & Atlantic trasportava petrolio greggio verso la costa orientale americana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.