Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Svolta in Canada, dove la marijuana per uso terapeutico potrà essere coltivata in casa dagli stessi pazienti "in quantità limitata". Lo prevedono alcune norme che entreranno in vigore alla fine del mese di agosto.

I pazienti interessati dovranno solo registrarsi, lo ha annunciato il ministro della sanità canadese. Le nuove regole sono il frutto di una sentenza dalla Corte federale canadese che ha bocciato la precedente legge che prevedeva l'acquisto di cannabis per uso medico solo da produttori autorizzati.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS