Navigation

Canada: proiezioni prima del voto, Trudeau leggermente avanti

Justin Trudeau ha già votato KEYSTONE/EPA/VALERIE BLUM sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2019 - 20:08
(Keystone-ATS)

I liberali del premier canadese Justin Trudeau in testa col 32%, i conservatori di Andrew Scheer secondi col 31,6%: sono le indicazioni di voto secondo una media dei sondaggi più recenti.

Seguono il New Democratic Party (Ndp) col 18,4%, i Verdi col 7,5% e il Bloc Québécois col 7%, mentre il Partito popolare del Canada è fermo al 2,5%.

Secondo una proiezione dei seggi che tiene conto di vari fattori, i liberali potrebbero conquistare 137 seggi, con una possibilità solo del 13% di vincere la maggioranza (170) e del 48% di vincere il maggior numero di seggi, ma non la maggioranza. I conservatori, sempre secondo la proiezione della Cbc, potrebbero ottenere 124 seggi, con solo il 2% di possibilità di arrivare alla maggioranza e del 37% di incassare il maggior numero di seggi ma senza la maggioranza.

Al terzo posto, a sorpresa, il Bloc Québécois (che mira al raggiungimento della sovranità per la provincia del Québec) con 39 seggi (ora ne ha dieci), seguito dal Ndp (socialdemocratici, 35).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.