Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato recuperato il corpo del canoista annegato ieri nel torrette Melezzo, in Valle Vigezzo. Il cadavere del giovane, un tedesco di 19 anni, era incastrato a circa due metri di profondità nelle acque del fiume che dalla valle Vigezzo corre verso le Centovalli.

All'improvviso il suo kayak si è inabissato e i compagni non lo hanno più visto. Per tutta la giornata, ieri, squadre del soccorso alpino italiane, guardia di finanza e vigili del fuoco hanno lavorato sul posto. L'individuazione è avvenuta soltanto nella tarda serata di ieri e, questa mattina, il recupero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS