Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cantante turco-tedesca condannata per 'terrorismo'

La cantante Hozan Cane

(sda-ats)

Un tribunale di Edirne, nella Turchia nordoccidentale, ha condannato a 6 anni e 3 mesi di prigione per associazione terroristica con il Pkk curdo la cantante tedesca di origini turche Saide Inac, meglio nota con il nome d'arte Hozan Cane.

La musicista, che durante il processo aveva respinto le accuse e dovrebbe ricorrere in appello, era stata arrestata a Edirne durante la campagna elettorale per il voto del 24 giugno scorso a bordo di un bus del partito filo-curdo Hdp. Lo riporta Anadolu.

Il ministero degli Esteri tedesco ha spiegato di essere in contatto con le autorità turche sul caso e di aver fornito assistenza consolare alla donna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.