Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'inno nazionale svizzero deve essere cantato da subito con il nuovo testo. È quanto sostiene la Società svizzera di utilità pubblica.

Essa vuole diffondere le nuove parole - ora tradotte in tutte le lingue nazionali - tramite Comuni, scuole, associazioni sportive e gruppi musicali.

Il nuovo testo, selezionato con un sondaggio online, è stato scritto da Werner Widmer di Zollikerberg (ZH). La melodia è invece quella già utilizzata.

Per fare in modo che l'idea venga accettata, bisogna farla crescere dal basso, ha dichiarato la Società in un comunicato odierno. Solo quando la popolazione conoscerà bene l'inno si potrà proporre il cambiamento alle competenti autorità.

Per la realizzazione del piano non c'è una vera tabella di marcia: "ci potrebbero volere anni", si legge nella nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS