Navigation

Caritas: "un milione di stelle" in 200 località elvetiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2010 - 18:57
(Keystone-ATS)

BERNA - In 200 località di tutta la Svizzera, sotto lo sguardo di oltre 300'000 persone, oggi hanno brillato "un milione di stelle". Con l'infinità di candele accese in occasione della tradizionale iniziativa natalizia, Caritas, per il sesto anno consecutivo, ha voluto lanciare un segnale in favore della solidarietà e della coesione sociale.
Numerose personalità hanno contribuito ad accendere le candele, scrive Caritas in una nota odierna. L'iniziativa accompagna la vendita dei portacandele a forma di stella. Il ricavato andrà per metà a persone toccate dalla povertà in Svizzera. L'altra metà andrà a beneficio di bambini che si trovano in situazioni di conflitto nelle Filippine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.