Navigation

Carnevale: attenzione all'abuso di alcool

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2012 - 11:52
(Keystone-ATS)

"Non farsi influenzare dal consumo alcolico altrui; aspettare di aver vuotato il bicchiere prima di farselo riempire di nuovo; placare la sete ricorrendo a bevande analcoliche; chi beve non guidi". Sono i consigli che Dipendenze Info Svizzera fornisce a chi festeggia in questi giorni il Carnevale, per evitare quelli che definisce "brutti scherzi".

Da sempre maschere, schiamazzi, abbuffate e consumo di alcool sono parte integrante delle feste carnascialesche, ma chi vuole godersele senza subirne i postumi, dovrebbe evitare gli eccessi alcolici. Nell'euforia si tende spesso ad esagerare: incidenti, scazzottate e intossicazioni alcoliche sono il rovescio della medaglia.

Inoltre Dipendenze Svizzera avverte che anche gli organizzatori di eventi devono assumersi le loro responsabilità. Chiede che rispettino strettamente le disposizioni in materia di protezione dei giovani e che si applichino le misure preventive, come quella di non fornire alcol ai minorenni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?