Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CARRARA - Carrara ha la calza della Befana più lunga del mondo: l'hanno realizzata i volontari della Pubblica Assistenza ed è entrata di diritto nel libro del Guinness dei primati dopo che oggi alle 15,30, nella centralissima Piazza Alberica, è stata certificata dal giudice Jack Brockbank di Londra.
La calza è lunga in totale 72,98 metri (51,48 metri di gamba, 21,50 metri di piede e 7,98 metri di larghezza). Il record da battere era di 38 metri e apparteneva allo Sri Lanka.
I volontari, un centinaio compresi sarte e cuochi e sorveglianti per la notte, hanno lavorato per due giorni, in un'area protetta da 200 transenne.
I promotori dell'iniziativa dovevano osservare alcuni parametri oltre al record di lunghezza: tra questi, la calza doveva avere diametro di 10 metri e giusta proporzione tra piede, tallone e gamba.
Inoltre, la maxi-calza da record doveva contenere 1500 palloni di un metro di diametro; ciascuno di questi a sua volta racchiuderà altri doni dell'Epifania, ossia altre calze della Befana (queste, però, di dimensioni normali), giocattoli, materiale di cartoleria, pennarelli, pupazzi e dolciumi tra cui 10,2 quintali di caramelle e il "carbone dolce" che, se nero, andrà ai bambini che non si sono comportati bene durante l'ultimo anno, così come insegna la tradizione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS