Navigation

Casi di coronavirus in Svizzera si confermano in calo

Scende il numero delle persone infettate. KEYSTONE/TI-PRESS/ALESSANDRO CRINARI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2020 - 12:45
(Keystone-ATS)

Si confermano in calo in Svizzera i casi di coronavirus a conoscenza delle autorità: l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ne annuncia oggi 3, per un totale di circa 30'900, valore che corrisponde a una diffusione di 3,6 persone colpite ogni 100 abitanti.

Ieri i nuovi contagi erano stati 9, domenica 17, tanti quanto sabato, mentre venerdì erano 32. Le incidenze più elevate vengono osservate nei cantoni di Ginevra (1,0), Ticino (0,9) e Vaud (0,7).

I morti oggi attribuiti al Covid-19 sono 1657, numero invariato rispetto a ieri. Anche negli scorsi giorni non vi erano stati decessi: per ritrovare dei morti (due) bisogna risalire a venerdì. Su una base di 100'000 svizzeri i decessi sono 19.

In Ticino da due giorni non vi sono né casi né decessi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.