Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il record di ingressi negli 81 anni di storia del Casinò di Campione d'Italia trascina in terreno positivo anche il risultato finale degli incassi di gioco del 2014. Lo rende noto in un comunicato lo stesso casinò.

Il risultato finale degli ingressi, si legge nella nota, si attesta a 727'386 unità, con una crescita del 7,2% sul 2013 e migliore anche del dato di 707'000 unità risalente al 2008, prima che cominciasse la crisi.

Gli incassi di gioco nell'anno raggiungono la quota di 90'565'000 euro, in crescita sul 2013 (+0,4%) e sostanzialmente in linea anche con il risultato del 2012. Risultato importante, tenuto conto "che il settore dei casinò tradizionali nazionali - spiega la nota - ha subito dal 2012 una flessione di circa 35 milioni di euro".

In attesa dei dati ufficiali, il Casinò di Campione di Italia stima di superare la "soglia psicologica" del 30% di quota di mercato del settore nazionale, quando, solo nel 2010, si attestava intorno al 25%.

"Questi numeri - conclude la nota della casa da gioco - confermano anche per quest'anno la leadership nazionale del Casinò di Campione d'Italia (come singola location) sia in termini di incassi di gioco che di ingressi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS