Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il caso Hildebrand è destinato ad occupare la giustizia ancora a lungo. Il Tribunale cantonale zurighese ha autorizzato l'apertura di un procedimento per tentata coazione contro il procuratore che all'inizio del 2012 ha aperto un'inchiesta nei riguardi del gran consigliere zurighese UDC Claudio Schmid.

La decisione è la conseguenza di una denuncia sporta da Claudio Schmid lo scorso mese di aprile. Il gran consigliere - finito sotto inchiesta in relazione al furto di dati bancari dell'ex presidente della Banca nazionale svizzera (BNS) - sosteneva che il procuratore voleva costringerlo ad accettare un decreto d'accusa.

In caso di rifiuto, l'inquirente lo avrebbe minacciato che sarebbe andato incontro ad una pena ben più pesante. Il deputato UDC si era rifiutato di firmare il decreto d'accusa ed aveva denunciato il procuratore anche per abuso d'autorità, falsità in documenti e sviamento della giustizia.

Il Tribunale cantonale ha autorizzato l'apertura del procedimento soltanto in relazione ai sospetti di tentata coazione, ha detto oggi all'ats un portavoce della procura generale zurighese, confermando un articolo pubblicato ieri dalla "NZZ am Sonntag".

Spetterà al Ministero pubblico decidere se il procedimento sarà effettivamente aperto. Il portavoce ha inoltre precisato che la procura generale deciderà domani su eventuali misure immediate contro il procuratore, che potrebbe ad esempio venire obbligato a non più occuparsi dell'inchiesta contro Carlo Schmid.

Nella medesima vicenda è stato emesso la settimana scorsa un decreto d'accusa contro un altro indagato: il gran consigliere turgoviese UDC e avvocato Hermann Lei. Ritenuto colpevole di tentata istigazione e favoreggiamento della violazione del segreto bancario, Lei ha annunciato ricorso contro la condanna ad una pena pecuniaria con la condizionale e a una multa. Il caso approderà quindi in tribunale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS