Navigation

Caso Mills: processo rinviato di un mese, saltano 4 udienze

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2011 - 14:26
(Keystone-ATS)

Il processo Mills a carico di Silvio Berlusconi è stato rinviato al prossimo 18 luglio e sono dunque 'saltate' quattro udienze già fissate in calendario.

Il lungo rinvio di un mese si è reso necessario perchè le rogatorie per sentire i testi inglesi, come hanno spiegato i giudici, non saranno possibili fino a fine luglio e la rogatoria per sentire i testi svizzeri è fissata per il 18 luglio; inoltre i giudici hanno confermato la loro ordinanza che dà la possibilità alla difesa di Silvio Berlusconi di attendere che siano finiti tutti i testimoni del pm prima di sentire i testi della difesa, anche italiani.

L'udienza si è conclusa da poco e il premier Silvio Berlusconi ha lasciato l'aula.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.