Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'iniziativa del Partito socialista "Per una cassa malati pubblica" va sottoposta al popolo senza controprogetto, con raccomandazione di respingere il testo. È quanto proposto oggi dal Consiglio federale al parlamento.

Affossata così l'alternativa presentata lo scorso anno dal ministro della sanità Alain Berset e fortemente criticata in procedura di consultazione.

Il governo non aveva molte alternative: ad eccezione della sinistra, tutti i maggiori partiti sono contrari all'iniziativa. Anche i due rami del parlamento avevano chiesto all'esecutivo di sottoporre il testo al voto senza controprogetto. Il Consiglio nazionale aveva approvato a tale riguardo quattro mozioni di UDC, PBD, PLR e PPD; gli Stati avevano fatto altrettanto adottandone una depositata da Urs Schwaller (PPD/FR).

Caduto il controprogetto, oggi il governo ha deciso di modificare la Legge federale sull'assicurazione malattie (LAMal) per migliorare la compensazione dei rischi. Tali misure erano state richieste dalle cerchie interessate durante la procedura di consultazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS