Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Comparis.ch lancia un marchio di qualità, chiamato "Acquisizione clienti corretta", da assegnare alle casse malattia che dimostrano un comportamento ineccepibile durante la ricerca di nuovi assicurati.

Per ottenerlo le assicurazioni devono impegnarsi contrattualmente a rispettare un codice di comportamento quando cercano clienti per via telefonica o tramite e-mail e a non acquistare nessun dato da terzi di dubbia fama, si legge in un comunicato odierno del portare di confronto online.

Il marchio è stato creato pensando alle snervanti telefonate e e-mail pubblicitarie che puntualmente bombardano gli svizzeri, specialmente in autunno. Si tratta di pratiche che spesso superano i limiti della legge. Ora, le compagnie che si comportano correttamente, potranno ricevere questo nuovo marchio per distinguersi.

Punto essenziale del contratto è il rispetto del diritto svizzero, in particolare della Legge federale contro la concorrenza sleale (LCSI).

Le casse che rinunciano completamente all'uso del telefono ricevono inoltre la menzione "Nessuna pubblicità telefonica". "Il marchio di qualità offre agli assicurati uno strumento di orientamento per la scelta della cassa malati", afferma Felix Schneuwly, esperto in materia di assicurazione malattia presso comparis.ch, citato nella nota.

Finora sono nove le casse malati che hanno firmato il contratto per ricevere il marchio. "Saremo molto felici che altre casse malati seguano il loro esempio positivo", ha detto Schneuwly.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS