Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La situazione delle casse pensioni è migliorata nel 2009 per quanto riguarda il tasso di copertura. Tuttavia esse non sono riuscite a compensare integralmente le perdite subite nel 2008. Lo rileva Swisscanto nello studio pubblicato oggi.
L'inversione di tendenza dei mercati finanziari e le misure di risanamento messe in atto hanno avuto effetti positivi, osserva la società di servizi controllata dalle banche cantonali. L'80% delle casse pensioni a fine anno ha di nuovo potuto annunciare un tasso di copertura pari almeno al 100%.

SDA-ATS