Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli investimenti delle casse pensione svizzere hanno registrato una performance robusta nel 2012. Secondo l'indice calcolato dal Credit Suisse, il rendimento si è fissato al 7,2%.

Nel quarto trimestre l'indice è salito dell'1,29% a 133,6 punti (100 = 2000), si legge in una nota diramata oggi dalla banca. Hanno dato un contributo positivo in particolare i titoli azionari svizzeri e gli immobili. A questo risultato positivo hanno contribuito i mesi di novembre (0,68%) e dicembre (0,42%), mentre ottobre ha registrato una leggera flessione dello 0,13%.

I rendimenti cumulati sono tuttavia ancora al di sotto del tasso stabilito dalla legge sulla previdenza professionale (LPP), il cui indice ha raggiunto quota 141,5. Il divario si è però quasi dimezzato rispetto al valore segnato un anno prima.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS