Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le casse pensioni svizzere continuano ad approfittare del buon andamento dei mercati azionari. Nel secondo trimestre le riserve di fluttuazione degli istituti pienamente capitalizzati hanno raggiunto il 16% del patrimonio, il livello più elevato dopo la crisi finanziaria, ha indicato oggi Swisscanto, società di servizi di investimento e di previdenza delle banche cantonali.

Il tasso di copertura degli istituti privati si è attestato al 113,0%, 1,8 punti percentuali in più del trimestre precedente, mentre nel comparto pubblico è salito al 103,4% (+1,8 punti) per le casse pienamente capitalizzate e al 76,2% (+1,0 punti) per quelle con garanzia statale. Nel periodo in rassegna gli istituti presi in considerazione da Swisscanto hanno realizzato una rendita stimata al 4%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS