Gli indipendentisti catalani hanno organizzato per oggi a Madrid una marcia in nome della democrazia e del diritto di scelta: sono attese nella capitale spagnola fino a 50.000 persone e le autorità hanno già dispiegato nelle vie del centro oltre 500 agenti.

I dimostranti, arrivati dalla Catalogna a bordo di 450 pullman, sfileranno lungo il Paseo del Prado - scrive El Pais - al grido di "L'autodeterminazione non è un reato. Democrazia è decidere".

Le autorità non prevedono particolari disordini, ma una contro manifestazione a favore dell'unità del Paese si terrà poco distante e la polizia è pronta a far fronte ad eventuali scontri.

La marcia degli indipendentisti è organizzata dall'Asamblea Nacional Catalana (Anc) e dall'organizzazione Òminium Cultural, che furono promotrici del referendum sull'indipendenza della Catalogna del 1 ottobre 2017.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.