Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Catastrofi: nel 2015 nel mondo danni per 92 miliardi dollari

Nel 2015 le catastrofi naturali e quelle provocate dall'uomo hanno causato danni per 92 miliardi di dollari a livello mondiale (circa 89 miliardi di franchi).

Il valore è nettamente più basso (-20%) di quanto registrato l'anno precedente, stando all'ultimo studio Sigma della compagnia di riassicurazione Swiss Re.

Il dato complessivo è anche nettamente inferiore alla media decennale, che si attesta a 192 miliardi di dollari. Lo scorso mese di dicembre, il riassicuratore zurighese aveva presentato un primo conteggio che prendeva in considerazione danni per 85 miliardi di dollari.

Malgrado il leggero aumento, la cifra rimane chiaramente al di sotto dei 113 miliardi di dollari di danni registrati nel 2014. Stando allo studio, il calo complessivo è in particolare legato al fatto che l'anno scorso negli USA non ci sono stati uragani di forte intensità.

Più nel dettaglio, le catastrofi esclusivamente di origine naturale hanno causato danni all'economia per 80 miliardi di dollari, contro i 104 miliardi registrati nel 2014. I danni di quelle provocate dall'uomo sono passati da 9 a 12 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.