Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 52 anni, dato per disperso dall'autunno 2015 a Samedan, in Engadina, è stato trovato morto sabato mattina su un terreno impervio nei pressi di Celerina. Ne dà notizia oggi in una nota la polizia cantonale grigionese che indaga sulle cause del decesso.

L'ultimo avvistamento risale al 31 ottobre dello scorso anno, l'uomo si trovava su una bicicletta in prossimità della propria abitazione a Samedan. Le ricerche avviate dopo la scomparsa non diedero esito.

L'altro ieri mattina la polizia è stata informata del ritrovamento di una bicicletta corrispondente alla descrizione in un luogo in territorio di Celerina.

A quel punto sono iniziate le ricerche. Il corpo è stato trovato in un luogo piuttosto lontano dal suo mezzo di trasporto, ha riferito all'ats un portavoce della polizia. Le forze dell'ordine escludono quindi si tratti di un incidente con la bicicletta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS