Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente francese, Francois Hollande, ha annunciato la chiusura della centrale nucleare di Fessenheim nel 2016. L'impianto si trova al confine con la Germania, a meno di 50 chilometri da Basilea. La centrale possiede i due più vecchi reattori funzionanti in Francia ed è da tempo oggetto di critiche.

"La centrale di Fessenheim, la più vecchia del nostro parco, sarà chiusa alla fine del 2016 in condizioni che garantiranno la sicurezza dei rifornimenti di questa regione, la riconversione del sito e la conservazione di tutti i posti di lavoro", ha detto il presidente Hollande durante una conferenza sull'ambiente. La centrale è entrata in funzione nel 1978.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS