Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il super-acceleratore di particelle del Cern di Ginevra, il Large Hadron Collider (Lhc), è ripartito dopo due anni di manutenzione. Lo ha annunciato sul live blog del Cern il direttore generale Rolf Heuer.

"Il fascio ha attraversato senza problemi l'intera struttura: sono contentissimo come lo sono tutti qui al centro di controllo del Cern", ha scritto.

L'LHC è il più grande acceleratore di particelle del mondo e si trova al confine tra Svizzera e Francia, vicino a Ginevra. Nelle sue gallerie, lunghe 27 chilometri, le particelle viaggiano quasi alla velocità della luce. Grazie all'LHC - che nel 2013 è stato chiuso per lavori di "upgrade" - è stata confermata l'esistenza del bosone di Higgs.

Una volta terminate le procedure di "riaccensione" - un processo che richiederà ancora qualche ora - gli scienziati potranno aumentare l'energia dei fasci di particelle fino a raggiungere - nel giro dei prossimi mesi - i 13'000 miliardi di electronvolts. Ovvero, riporta la BBC, il doppio della potenza con cui venne inaugurato l'LHC.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS