Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Forse è inutile se non esagerato dare in incandescenze per uno sguardo o un apprezzamento di troppo, non è detto infatti che, se gli occhi del partner si allungano spesso per 'fotografare' qualche forma femminile di passaggio, dietro ci sia l'intenzione di tradire. La spiegazione è più semplice: il maschio è di default un po' 'guardone', il suo cervello è di natura più occupato dal sesso.
Ma non c'é da preoccuparsi, è la sua natura, che però non significa che l'uomo è un traditore incallito, o che tutti i maschi siano come Tiger Woods, è la rassicurazione che emerge dal libro 'il cervello dell'uomò (The Male Brain), della psichiatra Louann Brizendine che dirige la Women's Mood and Hormone Clinic a San Francisco, resa famosa dal suo precedente libro, 'il cervello della donna'.

SDA-ATS