Scene da inizio del secolo scorso oggi ai piedi del Cervino: una carovana composta di 14 robusti cavalli da tiro delle Franches-Montagnes (JU), accompagnati da 23 militari, ha trasportato 4 tonnellate di materiale che servirà a rivestire il pavimento della capanna dell'Hörnli, a 3260 metri di quota.

I lavori veri e propri saranno eseguiti nei prossimi giorni da giovani candidati al campionato svizzero dei mestieri, che rimarranno sul posto due settimane, ha reso noto l'Associazione svizzera delle piastrelle.

I cavalli non sono però giunti a completa destinazione: sull'ultima salita, troppo ripida, il materiale è stato scaricato ed è intervenuto un elicottero.

La capanna sta subendo una trasformazione completa che sarà conclusa nell'estate 2015, in occasione dei 150 anni della prima ascesa del Cervino. Venne costruita nel 1911 ed è uno dei passaggi obbligati per chi vuole giungere in cima dal versante elvetico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.