Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dal prossimo anno il credito per il programma Gioventù e sport (G+S) sarà aumentato di 20 milioni di franchi. Lo ha deciso oggi il Consiglio federale su richiesta del parlamento, che temeva una riduzione dell'offerta per i giovani.

Gioventù e Sport è particolarmente apprezzata: il numero di domande di sostegno è in continua crescita, ma budget annuale di circa 80 milioni di franchi va rispettato. Per questo, nel 2014 l'Ufficio federale dello sport aveva deciso di ridurre le sovvenzioni del 25% per riportarle al livello del 2011.

Una decisione che aveva scontentato molte associazioni che avevano rimproverato alla Confederazione una modifica del sistema in un periodo di forte impegno: sono a rischio circa 300 campi, avevano sostenuto diversi parlamentari, concedendo in un primo tempo un supplemento di 17 milioni. Inizialmente reticente, in nome dei programmi di risparmio, il governo ha ora deciso un aumento più consistente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS