Navigation

CF: 750 milioni all'anno per completare rete strade nazionali

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2012 - 12:01
(Keystone-ATS)

Nel prossimo quadriennio la Confederazione investirà mediamente 750 milioni di franchi all'anno per il completamento delle strade nazionali. Il programma - che concerne soprattutto i cantoni di Berna, Vallese e Giura - è stato approvato oggi dal Consiglio federale.

La rete delle strade nazionali è completa al 95%, spiega il governo in una nota odierna. Restano da realizzare ancora 100 chilometri. Fra questi, vengono considerati prioritari il completamento della A5 e della A16 nei cantoni di Berna e Giura, della A9 in Alto Vallese e della A4 nei cantoni di Uri e Svitto.

I cantoni, ricorda il Consiglio federale, svolgono il ruolo di committenti e dirigono i progetti, finanziandoli in parte. La maggior parte dei fondi necessari sono però stanziati dalla Confederazione.

In questo settore le risorse sono attinte dal fondo infrastrutturale. Gli 8,5 miliardi a disposizione, assicura il governo, dovrebbero essere sufficienti per la realizzazione della totalità dei progetti in questo ambito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?