Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

CF: adeguare disoccupazione in caso di lavoro ridotto

I lavoratori che ricevono indennità per lavoro ridotto (ILR) o indennità per intemperie (IPI) non saranno più obbligati a cercare e accettare un'occupazione temporanea (foto rappresentativa d'archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

I lavoratori che ricevono indennità per lavoro ridotto (ILR) o indennità per intemperie (IPI) non saranno più obbligati a cercare e accettare un'occupazione temporanea. In futuro inoltre le imprese dovranno poter comunicare più facilmente online con le autorità.

Queste disposizioni, approvate nel 2017 dal Parlamento, sono state ore tradotte in una modifica della legge sull'assicurazione contro la disoccupazione (LADI), posta in consultazione oggi.

Le attuali norme prevedono che, in caso di lavoro ridotto, i dipendenti si adoperino per trovare un impiego provvisorio. Per i servizi cantonali controllare le ricerche di lavoro e assegnare eventualmente un'occupazione comporta un notevole onere amministrativo, sopratutto per il calcolo delle indennità.

Gli eventuali risparmi realizzati con questa misura non riescono comunque a compensare il surplus di spese amministrative, tanto è vero che nel novembre del 2015 la Segreteria di Stato dell'economia ha invitato i servizi cantonali a non assegnare più occupazioni provvisorie e a non effettuare i controlli.

Per le aziende il ricorso al lavoro ridotto causa un enorme sforzo amministrativo, soprattutto per le richieste di indennità che devono essere presentate periodicamente e essere documentate. Alcune piccole e medie imprese, che non dispongono di un ufficio del personale, spesso desistono dal chiedere le indennità. Poter disporre di uno sportello elettronico semplificherebbe notevolmente il loro compito. Per questo è necessario creare una base legale.

Saranno inoltre adeguate le condizioni per prolungare la durata massima dell'indennità per lavoro ridotto. "In periodi di crisi congiunturale il Consiglio federale potrà così agire tempestivamente, consentendo alle imprese di mantenere i posti di lavoro", precisa un comunicato.

La modifica della LADI si è resa necessaria seguito dell'approvazione da parte della Camere federale di una mozione del consigliere agli Stati Beat Vonlanthen (FR/PPD).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.