Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Armonizzare la legislazione sugli appalti pubblici di Confederazione e Cantoni. È l'obiettivo della revisione della Legge federale sugli acquisti pubblici (LAPub). Il Consiglio federale ha adottato ieri il relativo messaggio.

Allo stesso tempo, il governo ha licenziato anche il messaggio relativo alla revisione dell'accordo dell'Organizzazione mondiale del commercio (WTO) sugli appalti pubblici (GPA). L'intesa permette di migliorare la trasparenza e l'accesso al mercato.

Uno degli obiettivi principali della revisione totale della LAPub è armonizzare per quanto possibile il diritto in materia di appalti pubblici della Confederazione e dei Cantoni, in parte eterogeneo, nel rispetto delle competenze previste dal sistema federalista, si legge in un comunicato odierno.

Quest'armonizzazione soddisfa una richiesta che l'economia sollecita da anni, poiché l'attuale situazione giuridica genera un'inutile incertezza del diritto e richiede procedure costose. Come è emerso dalla procedura di consultazione, l'orientamento generale della revisione della LAPub ha riscosso un ampio consenso.

Contemporaneamente dovrà essere trasposto nella legislazione nazionale il nuovo GPA. Il testo riveduto è stato adottato il 30 marzo 2012 e firmato dalla Svizzera con riserva della sua approvazione da parte delle Camere federali. L'accordo, che è in vigore dal 6 aprile 2014, permette di migliorare la trasparenza e il buon governo, in particolare nella lotta contro la corruzione e la collusione. Dopo che il parlamento avrà approvato l'accordo, il Consiglio federale lo ratificherà.

Il diritto in materia di appalti pubblici disciplina un segmento importante dell'economia svizzera. La sola Amministrazione federale centrale ha acquistato nel 2015 prestazioni edili, beni e prestazioni di servizio per 5,65 miliardi di franchi. Il riveduto accordo della WTO estende il potenziale di mercato per un valore di 80-100 miliardi di dollari statunitensi (approssimativamente la medesima somma in franchi) all'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS