Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha approvato oggi la seconda aggiunta al preventivo 2014 per una somma complessiva di 201,9 milioni di franchi, di cui 94 milioni per il finanziamento della partecipazione della Svizzera al programma europeo di ricerca "Orizzonte 2020". Le Camere saranno chiamate in dicembre ad approvare questa aggiunta che, stando a una nota del Dipartimento federale delle finanze (DFF), farà lievitare dello 0,1% le uscite totali della Confederazione.

Per quanto riguarda gli aumenti a favore di misure transitorie concernenti la partecipazione a "Orizzonte 2020", il DFF indica che "per evitare un esodo di ricercatori è stato creato uno strumento di promozione temporaneo il cui scopo è permettere il finanziamento diretto di ricercatori in Svizzera in progetti congiunti e singoli". Il credito aggiuntivo viene compensato interamente con i contribuiti "ai Programmi di ricerca dell'UE".

Oltre agli aumenti ad "Orizzonte 2020", spicca il fabbisogno supplementare di 29,1 milioni per i contributi destinati ai programmi europei di navigazione satellitare Galileo ed Egnos, nonché il contributo aggiuntivo di 27 milioni per l'assicurazione invalidità (AI) e le prestazioni complementari AVS/AI.

Nel settore proprio del Dipartimento della difesa (DDPS) sono inoltre da menzionare i mezzi supplementari per l'acquisto di munizioni (10 milioni), nonché per la manutenzione di immobili dell'esercito (10 milioni). Entrambi i crediti saranno interamente compensati.

Complessivamente, se dalle aggiunte si deducono le compensazioni effettuate su altri crediti iscritti a preventivo (138 milioni) risultano maggiori uscite effettive di 64 milioni di franchi. Questo aumento corrisponde allo 0,1% delle uscite autorizzate con il preventivo 2014.

I crediti aggiuntivi completano i crediti a preventivo a seguito di spese o uscite per investimenti inevitabili e devono essere stanziati dal Parlamento. Il governo li sottopone alle Camere due volte all'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS