Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha tenuto oggi una breve seduta incentrata sull'attualità internazionale e la politica europea, ha indicato oggi il portavoce del governo André Simonazzi incontrando i giornalisti.

Per quanto riguarda le relazioni con l'Unione europea, il Consiglio federale ha condotto una discussione intermedia senza prendere decisioni. Tale argomento sarà affrontato ancora nelle prossime settimane, ha precisato Simonazzi.

Il portavoce del governo ha dichiarato soltanto che l'incontro con il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, evocato da diversi media, non è mai stato confermato. Attualmente le condizioni per una tale riunione non sono riunite, ha aggiunto.

Il Consiglio federale è stato inoltre informato sugli ultimi sviluppi della situazione in Giappone e in Libia. Esprimendosi sulle conseguenze della catastrofe giapponese, Simonazzi ha ribadito che al momento non v'è alcun pericolo urgente per la Svizzera.

Per quanto riguarda la posizione della Confederazione sul conflitto in Libia, il portavoce del governo ha rinviato i giornalisti a un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri che sarà diffuso nel pomeriggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS