Navigation

CF: aziende legate a Confederazione, calano salari manager

Il Ceo delle FFS Andreas Meyer KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA VALLE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2020 - 16:11
(Keystone-ATS)

Il Consiglio federale ha reso noto oggi i salari dei quadri superiori delle aziende legate alla Confederazione.

Nel 2019, il meglio pagato è stato il Ceo delle FFS Andreas Meyer, che ha ricevuto poco meno di 1'115'230 franchi, in lieve calo rispetto all'anno precedente. La somma include 223'431 franchi per la cassa pensione.

Al secondo posto - in base a quanto si legge sul rapporto adottato dall'Esecutivo - troviamo il Ceo di Postfinance, Hansruedi Köng, con 963'728 franchi, 25'000 in meno rispetto al 2018.

Il salario del Ceo della Posta Roberto Cirillo è stato fissato a circa 812'864 franchi, un importo di gran lunga inferiore a quello dell'anno precedente, quando superava il milione, a 1'279'122 franchi.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.