Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

André Blattmann, attuale capo dell'esercito dal 2009, lascerà la carica il 31 marzo 2017.

La risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con il comandante di corpo è stata approvata stamane dal Consiglio federale su proposta dell'attuale capo del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), Guy Parmelin.

La notizia della partenza di Blattmann è stata anticipata stamane dal "Tages-Anzeiger".

Dopo la positiva conclusione - durante la recente sessione primaverile delle camere federali, n.d.r - del dibattito parlamentare relativo all'ulteriore sviluppo dell'esercito e in vista degli imminenti lavori di concretizzazione, secondo il capo del DDPS e il capo dell'esercito è giunto il momento opportuno per un cambio ai vertici dell'armata.

Il nome del successore di Blattmann, 60 anni, sarà proposto al Consiglio federale in una fase successiva, indica una nota odierna del DDPS.

Dopo la sua partenza alla fine del mese di marzo 2017, conformemente alle disposizioni di legge, André Blattmann riceverà un anno di stipendio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS