La Confederazione registra nuovamente un consuntivo dall'eccedenza miliardaria. Il bilancio del 2018 registra un surplus di 2,9 miliardi di franchi, a fronte dei 300 milioni preventivati.

Analogamente all'esercizio precedente, il risultato positivo è dovuto all'evoluzione delle entrate e "alla grande disciplina mantenuta sul fronte delle uscite", si legge in un comunicato odierno del Consiglio federale.

Le previsioni per gli anni 2020-2022 sono migliorate grazie all'andamento favorevole delle entrate e, allo stato attuale, nel 2020 non sarà necessaria alcuna misura di risparmio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.