Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Confederazione intende partecipare alla cooperazione nell'ambito del Trattato di Prüm, mediante il quale si intende agevolare lo scambio di informazioni (tra cui profili di DNA e impronte digitali) tra i Paesi europei per rafforzare la lotta alla criminalità transfrontaliera. Oggi, dopo che le Commissioni di politica estera del Parlamento e i Cantoni hanno dato parere favorevole, il Consiglio federale ha approvato il mandato negoziale.

Il trattato di Prüm - una cittadina tedesca nella Renania-Palatinato - è un'intesa firmata da alcuni Paesi dell'UE (Austria, Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Spagna e Paesi Bassi) il 27 maggio 2005. Nel frattempo gli Stati membri sono saliti a 14. L'accordo ha come obiettivo il miglioramento delle misure di coordinamento in materia di indagini giudiziarie e la prevenzione dei reati.

"Lo scambio rapido ed efficiente di informazioni precise - afferma il governo in una nota - costituisce un fattore indispensabile per contrastare in modo efficace e duraturo la criminalità, tra cui i reati contro il patrimonio o contro la vita e l'integrità della persona, nonché il terrorismo".

Per i profili del DNA, per le impronte digitali nonché per i dati sui veicoli e i detentori, è tuttavia necessario definire procedure che consentano uno scambio rapido di tali dati. Il fulcro della cooperazione dell'UE nell'ambito del trattato è costituito proprio dallo scambio di questo tipo di informazioni.

L'accordo consente di accertare rapidamente se nelle banche dati degli Stati contraenti sono registrate informazioni su una determinata persona o su un oggetto. Partecipando alla cooperazione di Prüm, precisa ancora il governo, la Svizzera si assicura inoltre di non restare esclusa dallo scambio di dati previsto a livello dell'UE.

I negoziati inizieranno quando gli Stati UE avranno conferito, a loro volta, un mandato negoziale alla Commissione europea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS