Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La Svizzera accoglierà i due ex detenuti uiguri di Guantanamo. Il Consiglio federale ha infatti deciso oggi di autorizzare il loro arrivo, malgrado le pressioni della Cina. Bahtiyar e Arkin Mahnut saranno quindi ospitati nel canton Giura.
I due fratelli hanno trascorso ben otto anni a Guantanamo pur essendo innocenti. Il canton Giura si era detto disposto ad accoglierli, ma l'ambasciata cinese a Berna aveva scritto prima di Natale alla consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf avvisandola che accettando i due ex detenuti metteva a rischio le relazioni fra i due paesi.
Pechino considera questa minoranza pericolosa. Dei 22 ex detenuti uiguri di Guantanamo cinque sono già stati accolti in Albania nel 2006, quattro nelle Bermuda in giugno e sei nell'arcipelago di Palau in ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS