Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera è una "destinazione privilegiata" per il riciclaggio di valori patrimoniali provenienti da reati perlopiù commessi all'estero. Malgrado ciò, in generale la legislazione vigente "tiene adeguatamente conto dei rischi individuati".

Lo afferma un rapporto di cui il Consiglio federale ha preso atto oggi.

Le principali minacce per il settore finanziario svizzero sono la truffa e l'appropriazione indebita come pure la corruzione e l'appartenenza a un'organizzazione criminale. Il documento raccomanda pertanto l'attuazione di misure per potenziare la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

Tri questi provvedimenti figurano la promozione del dialogo tra settore pubblico e settore privato, lo sviluppo e la sistematizzazione delle statistiche come pure la formulazione di raccomandazioni specifiche destinate a future analisi e riguardanti le inchieste svolte nei settori non sottoposti alla Legge sul riciclaggio di denaro, segnatamente il campo immobiliare e quello delle materie prime, le fondazioni e i depositi franchi doganali.

Per quel che concerne il riciclaggio di denaro, la principale minaccia è rappresentata dalle banche universali. Le misure già adottate permettono tuttavia di ridurre notevolmente la loro vulnerabilità. Per questo motivo, malgrado il rischio sia giudicato elevato, la sua gestione viene considerata "adeguata".

Per il finanziamento del terrorismo l'analisi ha rilevato un rischio limitato. Esso potrebbe però aumentare nel caso in cui la rete di finanziamento del terrorismo dovesse sfruttare sistematicamente in Svizzera alternative di trasferimento di fondi. Attualmente gli intermediari finanziari più esposti sono le banche e i fornitori di servizi nel settore del trasferimento di denaro e di valori come pure in quello del credito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS