Navigation

CF respinge iniziativa UDC "a favore delle famiglie"

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2012 - 13:36
(Keystone-ATS)

La custodia personale dei figli non deve essere promossa attraverso deduzioni fiscali. Il Consiglio federale ha proposto oggi al parlamento di respingere un'iniziativa dell'UDC in questo senso, senza opporgli alcun controprogetto.

Una nuova deduzione fiscale per la custodia dei figli da parte dei genitori favorirebbe in modo ingiustificato le famiglie con un solo reddito, rileva il governo. A suo avviso, le spese per i bambini sono già prese in considerazione nella deduzione per i figli e nella tariffa per i genitori prevista dall'imposta federale diretta.

Il governo rinuncia a presentare un controprogetto dato che sta preparando misure per contrastare la cosiddetta "penalizzazione del matrimonio" e ridurre il divario tra gli oneri fiscali di coniugi con un solo reddito e di coniugi con doppio reddito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?