Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In futuro non dovrebbe più essere necessario conservare su forma cartacea tutti i gli atti pubblici, come le convenzioni matrimoniali, i testamenti e i mandati precauzionali.

Il Consiglio federale ha incaricato oggi il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) di elaborare un messaggio entro la fine del prossimo anno allo scopo di dare la precedenza alla digitalizzazione e all'archiviazione in forma elettronica.

Attualmente, l'originale di un atto deve essere documentato in forma cartacea ad esempio da un notaio. Considerati i progressi tecnologici e sociali, il governo ritiene opportuna la realizzazione degli originali di atti pubblici anche in forma elettronica. Questi saranno conservati in un registro, in modo da garantire la loro disponibilità e la verifica del carattere vincolante.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS