Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Charles Vögele ha chiuso il primo semestre 2012 con una perdita netta di 54 milioni di franchi, 8 in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato ha da parte sua fatto segnare una contrazione del 7% a 487 milioni, ha indicato oggi la catena di negozi di moda in una nota.

Vögele spiega di aver sofferto della debolezza dell'euro durante il periodo in rassegna. In valute locali, la diminuzione delle vendite si limita infatti al 4%. Rispetto allo scorso anno è invece notevolmente migliorato il flusso di cassa passato da una perdita di 60 milioni a un +11 milioni. La società di attende quindi di chiudere il 2012 con un flusso di cassa equilibrato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS