Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ondata di piccoli attentati anti-islamici ha percorso la Francia nelle ultime ore, dopo il massacro a Charlie Hebdo, secondo i media francesi. Il più grave a Le Mans, nella regione della Loira, dove una moschea è stata attaccata con tre granate da esercitazione, una sola delle quali è esplosa nel cortile, senza fare feriti.

Nel sud, una moschea è stata attaccata a colpi d'arma da fuoco, senza vittime, a Port-la-Nouvelle. Un episodio è stato infine segnalato a Villefranche-sur-Saone, regione di Lione, dove un'esplosione ha colpito un rivenditore di kebab di fronte a una moschea, anche se i giornali affermano che non è certo il legame con l'attentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS