Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I muri esterni di una moschea di Vienna, quella che sorge nella Adamsgasse, sono stati presi di mira oggi da ignoti vandali, che hanno scritto slogan offensivi contro l'Islam. Lo rendono noto i media austriaci.

L'accaduto è stato stigmatizzato con forza dai responsabili del luogo di culto, che hanno ricordato che la Federazione islamica di Vienna ha "duramente condannato" l'attacco terroristico contro il Charlie Hebdo e hanno ribadito di essere "contro ogni tipo di violenza che mina l'unità della società".

L'atto di vandalismo è già stato denunciato alla polizia e l'Ufficio federale per la tutela della Costituzione e per la lotta al terrorismo (BVT) è stato informato del fatto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS