Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due poliziotti feriti, uno di loro, una donna, in modo grave attualmente in rianimazione, probabilmente un uomo fermato: questo al momento la dinamica dei fatti avvenuti questa mattina alle 8 a Montrouge, a sud di Parigi. Mancano, al momento, notizie su eventuali legami con i fatti di sangue di ieri nella capitale francese, ma il ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve, ha abbandonato una riunione d'emergenza all'Eliseo ed è già arrivato sul posto.

Tutto sarebbe cominciato da un incidente stradale, a causa del quale alcuni agenti della polizia municipale sono stati chiamati sul posto. Mentre i poliziotti procedevano ai controlli di rito, una Clio bianca si è fermata a poca distanza, un uomo con la testa rasata e di apparente origine nordafricana - stando ai testimoni - ha estratto dal veicolo un mitra ed ha aperto il fuoco contro gli uomini e la donna in divisa.

Stando a quanto riferito, l'aggressore - che era protetto da un giubbetto antiproiettile - si è dato poi alla fuga in direzione banlieue. Un'altra persona coinvolta, a quanto si apprende, sarebbe stata fermata.

La donna poliziotto sarebbe ferita in modo grave, le immagini video trasmesse da tutte le tv mostrano i soccorritori mentre le fanno un massaggio cardiaco sulla strada. Il collega che le era a fianco sarebbe ferito in modo meno grave.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS