Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Scontri questo pomeriggio sul campus dell'università di Ankara fra studenti laici che avevano organizzato una concentrazione per commemorare le vittime della strage a Charlie Hebdo e decine di islamisti che hanno attaccato la manifestazione lanciando sassi e bottiglie.

La polizia è intervenuta con gas lacrimogeni per disperdere i due gruppi. Gli studenti laici volevano ricordare i giornalisti e vignettisti uccisi a Parigi, ma anche il reporter turco armeno Hrant Dink, assassinato nel 2008 a Istanbul.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS