Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esplosione di giovedì scorso in un caseificio di Charmey che ha ucciso una persona e ne ha ferite altre quattro è stata provocata probabilmente da un errore umano. Gli inquirenti hanno escluso un motivo di natura tecnica, indica una nota odierna della polizia cantonale friburghese.

Mentre erano in corso i lavori di rifinitura della nuova struttura, nei locali si è diffuso del gas. La polizia non è tuttavia ancora riuscita a capire l'origine esatta del sinistro. Le autorità hanno intanto aperto un'inchiesta per omicidio colposo e incendio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS