Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha dichiarato di essersi "totalmente" liberato dal cancro contro il quale lottava da giugno del 2011. Il 57 enne presidente ha affermato ieri notte a cronisti venezuelani di essere "libero, completamento libero" dal tumore all'inguine, che ha trattato con frequenti viaggi a Cuba.

La dichiarazione di Chavez ha suscitato molte perplessità nel Paese, visto che mancano appena tre mesi alle elezioni presidenziali in Venezuela. Non è la prima volta che Chavez fa affermazioni di questo tipo: alla fine dell'anno scorso aveva annunciato di aver rimosso il tumore, per poi ammettere in febbraio l'apparizione di alcune metastasi e sottomettersi a nuove sessioni di chemioterapia a Cuba.

Il presidente venezuelano ha annunciato ai cronisti che inizierà la campagna elettorale per il suo terzo mandato giovedì prossimo, a riprova del suo "eccellente" stato di salute. "Chavez è tornato, il tifone bolivariano", ha detto scherzando ai cronisti, con i quali si è intrattenuto per quasi quattro ore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS